Seleziona una pagina

POLIZZA RC AUTO: Responsabilità civile auto

Responsabilità civile auto – cosa è la polizza RCA?

La responsabilità civile auto è il contratto assicurativo stipulato con la compagnia di assicurazione che copre i danni involontariamente causati agli altri quando si usa l’automobile. La polizza RCA è obbligatoria: sia che il veicolo sia in sosta, sia in caso di incidente causato da voi, la vostra compagnia assicurativa pagherà i danni al posto vostro. Il danneggiato verrà risarcito secondo i termini di polizza fino a un massimale prestabilito.

La polizza RCA può essere integrata con garanzie accessorie (e facoltative) come ad esempio: furto e incendio, eventi atmosferici, kasko e collisione, cristalli, soccorso stradale.

Quanto dura la polizza Responsabilità civile auto?

La polizza RCA ha una durata di 12 mesi, decorre dalle ore 24 del giorno in cui è stato pagato il premio. Alla scadenza può essere rinnovata con la stessa compagnia assicurativa oppure può essere sottoscritto un nuovo contratto assicurativo con altra compagnia. Infatti dal 2013 non è più necessario inviare la disdetta della RCA dopo l’annualità assicurativa. Per questo motivo è stato introdotto un periodo di tolleranza di 15 giorni (dopo i 12 mesi di validità del contratto assicurativo) in cui la polizza del veicolo resta comunque attiva.

La polizza RC auto NON copre i seguenti danni

La polizza responsabilità civile auto non copre, almeno che non vengano sottoscritte le relative garanzie accessorie, i seguenti danni:

  • Incidente nel caso in cui il periodo di tolleranza pari a 15 giorni dalla scadenza annuale sia scaduto
  • Danni al guidatore che ha provocato l’incidente
  • Danni dolosi cagionati volontariamente dall’assicurato per trarre guadagno dall’evento
  • Danni causati da guida in stato di ebbrezza o sotto effetto di sostanze stupefacenti

Cosa rischio se circolo senza RC auto?

Nel caso di circolazione con un veicolo non coperto da polizza RCA rischio una multa compresa tra gli 849 euro e i 3.396 euro (articolo 193 del Codice della strada) oltre al sequestro del veicolo. La sanzione raddoppia se il trasgressore viene multato per lo stesso motivo nell’arco di due anni, e in questo caso è persino prevista la sospensione della patente.

Contatta la 2R Assicurazioni per una consulenza assicurativa completa, e per scegliere le garanzie accessorie necessarie a tutelare il tuo veicolo.

Invia un messaggio 

Richiedi informazioni oppure una consulenza

2 + 14 =

Iscriviti alla nostra newsletter

Prenota un appuntamento